Passa ai contenuti principali

Jane Austen, biografia ed opere

Jane Austen
Jane Austen è considerata una delle più grandi autrici di lingua inglese. Benchè abbia scritto nel corso di tutta la sua vita, cominciando a stendere le prime versioni dei suoi romanzi già da giovanissima, riuscì a vedere pubblicato uno dei suoi libri solo all’età di trentasei anni. I suoi romanzi furono subito molto apprezzati, ma l’autrice rimase pressoché sconosciuta in vita, poiché pubblicò tutti i suoi libri, ad eccezione dei due postumi, in forma anonima. Tutto quello che sappiamo della sua vita schiva deriva dalle raccolte di memorie di alcuni suoi nipoti e da alcune raccolte di sue lettere.
Nata a Stevenson [Hampshire] nel 1775, compì la propria educazione quasi interamente a casa sotto la guida del padre, un ecclesiastico. Nel 1801 si trasferì con la famiglia a Bath. Nel 1805, dopo la morte del padre, a Southampton. Dal 1809 è a Chawton [Hampshire], dove scrive quasi tutti i propri romanzi. Profondamente attaccata alla famiglia, in particolare alla sorella Cassandra, Jane non si sposò mai. Trascorse una esistenza raccolta e casalinga, interrotta solo da brevi visite a Londra e ai luoghi di villeggiatura sulla costa meridionale inglese. Morì a Winchester nel 1817.
Jane Austen ha scritto sei romanzi, che continuano ad affascinare i  lettori quasi 200 anni dopo la sua morte: Ragione e sentimento, Orgoglio e Pregiudizio, Northanger Abbey, Mansfield Park, Emma e Persuasione. I romanzi, così come la sue opere giovanili incompiute, sono disponibili in numerose edizioni moderne. La sua raccolta di lettere,  denominata "Le Lettere di Jane Austen", è pubblicate dalla Oxford University Press, a cura di Deirdre Le Faye (1995).

Quella che segue è una cronologia delle opere di J. Austen e della data di pubblicazione dei suoi romanzi fino al 1817, l'anno in cui morì.
 
Cronologia delle opere
c. C. 1787-1793  Vengono scritte brevi opere, chiamate collettivamente "Juvenilia".
c. C. 1794  Viene scritto Lady Susan, ma senza una conclusione.
c. C. 1795  Viene scritto "Elinor e Marianne" (poi riveduto come Ragione e sentimento).
1796 E' iniziato "First Impressions"  (poi riveduto come Orgoglio e Pregiudizio).
1797 "First Impressions” è completato e offerto dal padre della Austen ad un editore, ma viene respinto senza nemmeno essere stato letto.
c. C. 1798-1799  Viene scritto  “Susan” (più tardi reintitolato "Caterina" e pubblicato postumo come l'Abbazia di Northanger).
1803  "Susan" viene venduto ad un editore, ma mai pubblicato.
c. C. 1804  I Watsons viene iniziato ma non finito.
1805  Lady Susan viene completato.
1810  Ragione e sentimento è accettato per la pubblicazione.
1811  Ragione e sentimento viene pubblicato.
Ampia revisione di "First Impressions" che viene iniziato come Orgoglio e Pregiudizio.
Viene iniziato Mansfield Park.
1812  Orgoglio e Pregiudizio è acquistato da un editore.
1813  Orgoglio e Pregiudizio viene pubblicato.
Mansfield Park è completato e accettato per la pubblicazione.
Vengono pubblicate le seconde edizioni di Orgoglio e Pregiudizio e Ragione e sentimento.
1814 E' pubblicato Mansfield Park.
Viene iniziato Emma.
1815 Emma è completato e  viene pubblicato nel 1816.
Viene iniziato Persuasione.
1816  Persuasione è completato.
"Susan" viene riacquistato da un editore e riveduto come "Caterina".
E' pubblicata la seconda edizione di Mansfield Park.
1817  Sanditon viene iniziato ma non terminato.
Northanger Abbey e Persuasione vengono pubblicati postumi insieme a "Nota biografica" di Henry Austen (1818 ).

Commenti

  1. Sto finendo di leggere Emma e ormai mi manca da leggere solo Mansfield Park... quando avrò finito tutti i romanzi di zia Jane mi verrà un po' di tristezza :,)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che potrai sempre rileggerli ed ogni volta sarà migliore della precedente! Ciao! ^^

      Elimina
  2. Dopo aver sentito parlare di Jane Austen in tutte le salse, due anni fa ho provato ad ascoltarmi l'audiobook di Orgoglio e Pregiudizio e la prima cosa che mi viene in mente ripensandoci è "petulante".
    In compenso il film Ragione e Sentimento mi è piaciuto abbastanza, forse anche per via della presenza di Alan Rickman.
    Detto ciò, c'è da tener presente che a me, a parte un tipo particolare, i romance non piacciono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo leggilo tu, è un'altra cosa! Non è un romance, ma un romanzo pieno di sfaccettature, compresa la critica alla società inglese dell'epoca...

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Finalmente, anche noi italiani possiamo leggere un classico della letteratura inglese, il capolavoro di Elizabeth Gaskell: Nord e Sud.
Lo avevo annunciato nei mesi scorsi ed ora è realtà! Una splendida notizia per chi, come me, ha amato l'omonimo sceneggiato della BBC.


NORD E SUD

di Elizabeth Gaskell (Editore Jo March - Atlantide)
Trama:  Nel salotto londinese degli Shaw, in Harley Street a Londra, la giovane Margaret Hale osserva con distacco, e velato rimpianto al contempo, quel mondo di lustrini, balli e convenevoli sociali che si è
ridestato intorno alla famiglia per festeggiare le nozze della cugina Edith. La giovane donna ha trascorso in quella casa, affidata alle cure di zia Shaw, una giovinezza spensierata e agiata, eppure tanto lontana dalla semplicità di costumi e dalla raffinatezza culturale della famiglia di origine che vive nel paesino di Helstone, nel cuore più fiabesco e incontaminato dell’Hampshire, al Sud dell’Inghilterra. Il matrimonio della cugina segna uno…

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

Non si tratta di un tutorial, dato che non sono nè un tecnico nè un'esperta informatica, ma solo ciò che ho fatto io per rimuovere il blocco del mio computer (fake alert polizia postale).
La cronistoria. L'altra sera navigando capito in un sito che avevo visitato altre volte senza problemi, improvvisamente mi appare una videata con lo stemma della polizia postale (ma c'è anche la versione con lo stemma della polizia di stato, di quella forestale, della SIAE, ecc. ecc.), che riporta il mio IP, una mia foto catturata con la web-cam (integrata nel portatile e mai usata in vita mia) e la dicitura che avrei infranto la legge sul diritto d'autore e l'annuncio che il mio pc era stato bloccato. Provo a premere esc o a fare qualche azione, ma la videata rimane al suo posto e nessun comando risponde! Resto perplessa e comincio ad agitarmi, ma: a) non ho scaricato niente; b) non ho mai avuto o usato programmi peer to peer; c) la polizia non è il grande fratello che scatta foto …

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo

LA BELLA E LA BESTIA di Barbara Hambly (Ed. Euroclub)
Trama: Catherine Chandler è bella, giovane e ricca. Ma una notte, mentre rincasa dopo una festa, Cathy viene rapita e sfigurata a coltellate, e quando si risveglia si trova in un altro mondo. E' il mondo di Vincent, l'universo delle Gallerie, un labirinto di condotte sotto la rete metropolitana di New York, popolato da emarginati e strani personaggi che hanno deciso di isolarsi dal mondo di Sopra. E' stato Vincent a ritrovare Cathy in un angolo buio dal parco e a portarla al sicuro con sé sottoterra, e a curarla con dedizione. Cathy, gli occhi coperti da bende, dipende ora completamente dal suo salvatore. Ma Vincent ha un terribile segreto...
L'unica edizione italiana di questo romanzo è datata dicembre 1991 (la versione originale "Beauty and the Beast" è del 1989).
Come suggerisce la stessa copertina, il romanzo venne tratto dallo splendido telefilm"La Bella e la Bestia", trasmesso alla fine degli a…