lunedì 19 febbraio 2018

Anteprima: "Roseblood" di A.G. Howard


Se amate "Il Fantasma dell'Opera", magari nella sua versione cinematografica più romantica e sensuale (ovvero con Gerard Butler), allora non fatevi scappare questo romanzo fantasy (autoconclusivo) di  A.G. Howard, autrice di "Il mio splendido migliore amico".  Roseblood  è una rivisitazione in chiave moderna e paranormal romance del celebre romanzo di Gaston Leroux, la cui uscita, in Italia, è prevista per il 22 febbraio p.v. (sia in ebook che in copertina rigida).
L'autrice è riuscita ad unire atmosfere dark e puro romanticismo, in una storia resa ancora più intrigante da una sfida romantica e atmosfere cupe e sensuali.

"La sua splendida voce è la sua più grande maledizione"

ROSEBLOOD

di A.G. Howard
(Ed. Newton Compton)

Trama:  Rune Germaine ha una splendida voce, paragonabile a quella di un angelo, ma è afflitta da una terribile maledizione: ogni volta che si esibisce, infatti, si sente malata e stanca, come se la bellezza del suo canto le rubasse ogni volta un po’ di vita. Sua madre, nel tentativo di aiutarla, decide di iscriverla a un conservatorio poco fuori Parigi, convinta che l’arte potrà curare la strana spossatezza di Rune. Poco dopo il suo arrivo nel collegio di Roseblood, la ragazza comincia a rendersi conto che c’è qualcosa di soprannaturale nell’aria. Il misterioso ragazzo che vede spesso in cortile, infatti, non frequenta nessuna delle classi a scuola, e scompare rapidamente come è apparso, non appena Rune distoglie lo sguardo. Non ci vuole molto perché tra i due nasca un’amicizia segreta. Thorne, è questo il nome del ragazzo, indossa abiti che sembrano provenire da un altro secolo e in sua presenza Rune comincia a sentirsi meglio, quasi cominciasse davvero a guarire. Ma tra i corridoi di Roseblood c’è una terribile minaccia in agguato, e l’amore tra Rune e Thorne, che comincia a sbocciare, verrà messo a dura prova. Dalla scelta di Thorne, infatti, potrebbe dipendere la salvezza di Rune o la sua completa distruzione.

Data di pubblicazione: 22 Febbraio 2018



domenica 28 gennaio 2018

SeriaLmente: Serie Lykaon di Roberta Ciuffi

Non so perché, ma spesso le serie paranormal-romance o urban-fantasy delle autrici italiane vengono un po' snobbate, ed è un vero peccato.
Proprio per questo, stavolta voglio parlare di una bella saga di una bravissima scrittrice italiana, la serie Lykaon, che ho avuto modo di leggere ed apprezzare da poco. 
Roberta Ciuffi, apprezzata autrice di romanzi, perlopiù romance a sfondo storico, stavolta ha deciso di trasportarci in un fine '800, oscuro, ricco di mistero, di avventura e lupi mannari (che si nascono sotto impeccabili sembianze umane).
La serie conclusa, è composta di tre libri, editi da Leggereditore a partire dal 2011.
Trovo sempre molto ben scritti i romanzi di Roberta Ciuffi, e questi mi hanno molto intrigata. Forse un po' meno il primo volume "Un cuore nelle tenebre" a causa probabilmente della protagonista femminile con cui non sono riuscita ad entrare in sintonia e ad empatizzare, nonostante la trama ed il protagonista maschile siano interessanti. 
Mi è, invece, davvero piaciuto il terzo volume "Passione nelle tenebre" con due protagonisti forti ed una storia intensa, ma ho amato soprattutto il secondo "Un segno nelle tenebre". Bellissimo, dalla trama ai protagonisti un romanzo che tiene incollati alle pagine. Maura è l'eroina che avreste voluto essere e Maksìm l'uomo che avreste voluto per voi (se solo ne esistessero così ;)). Come sempre ambientazioni accurate, linguaggio ricercato ed allo stesso tempo immediato, cura storica: Roberta Ciuffi è una garanzia di qualità e di letture appassionanti.
Attenzione il principe Balanov può dare dipendenza! 

UN CUORE NELLE TENEBRE
San Raffaele, un paese quasi nascosto tra le montagne del Friuli, è preso di mira dalle aggressioni di strani lupi, che sembrano scegliere le loro vittime solo tra i giovani del luogo. Lars Coulter, archeologo di fama, viene chiamato da un suo vecchio professore in pensione a indagare sulle aggressioni. Perché Lars non è solo quel che sembra. Così come non lo è San Raffaele, e neppure gran parte dei suoi abitanti. Tutti loro condividono un’antica maledizione, che ha origine dal mitico re di Arcadia, Lykaon, e per la quale sono condannati a vivere la doppia natura di umani e lupi. I Coulter sono i diretti discendenti di quel Re, e hanno il compito di vigilare che la parte animale non prenda il sopravvento sulla loro gente. Ma a San Raffaele c’è almeno un lykaon fuori controllo, e Lars deve scoprire chi è. E ucciderlo. E deve scoprire cosa terrorizza Elena, la giovane arrivata da poco in paese, e da cosa fugge. O da chi. Perché forse questi due misteri sono legati tra loro e risolverli lo porterà a scoprire la causa della tragedia che ha sconvolto la sua vita.


UN SEGNO NELLE TENEBRE
Una ragazzina sta tornando a casa dal lavoro. È sera, è buio. Da un portone sbucano due braccia che l’attirano all'interno. Lei grida, ma l’assalitore riesce a immobilizzarla e azzittirla. Quando tutto sembra perduto, un ringhio risuona nello scantinato, e un lupo si avventa sulla schiena dell’uomo. Poco tempo dopo, Maura Coulter, insanguinata e sconvolta, fa il suo ingresso all’Hotel de Clercy, questa volta sotto spoglie umane. Non c’è tempo da perdere, perché quella sera la donna incontrerà il suo peggior nemico, ma anche colui che minaccia di conquistare per sempre il suo cuore. Si tratta del principe Maksìm Nikolàevich Balanov, rampollo della famiglia che per diversi secoli ha contrastato quella dei Coulter. Tuttavia è giunto il momento di una tregua… anche se la posta in gioco è troppo alta, e l’intera stirpe dei Lykaon rischia di essere annientata per sempre.

PASSIONE NELLE TENEBRE
Una carrozza postale è assalita da un gruppo di briganti. Due ragazze riescono a fuggire, Dalila Reis e sua cognata Agata. Il capitano Roman Coulter incrocia la loro fuga e, turbato dal fascino di Dalila, si mette sulle tracce dei malviventi. Ma Roman non è solo un ufficiale del Regio Esercito italiano: nei suoi occhi fiammeggianti si legge un altro richiamo, quello al suo sangue lykaon, nobile, potente e selvaggio. Presto scoprirà che nell'incidente sono coinvolti altri lykaon della zona, di cui ignorava l'esistenza: vissuti separati dagli altri gruppi, sono convinti della superiorità della loro razza e sono un pericolo per la popolazione.Roman non può più dividere la sua fedeltà tra l'esercito e i suoi fratelli di sangue, deve compiere una scelta. Ma il dilemma più straziante è quello della passione per Dalila, l'unica donna che gli sia mai interessata davvero e che ancora non conosce la sua vera natura. Una natura che trascinerà entrambi nelle tenebre della passione e farà vibrare i loro cuori, più liberi e temerari che mai. 

sabato 6 gennaio 2018

L'angolo poetico

LA BEFANA
Viene viene la Befana
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! La circonda
neve, gelo e tramontana.
Viene viene la Befana.
Ha le mani al petto in croce,
e la neve è il suo mantello
ed il gelo il suo pannello
ed il vento la sua voce.
Ha le mani al petto in croce.
E s’accosta piano piano
alla villa, al casolare,
a guardare, ad ascoltare
or più presso or più lontano.
Piano piano, piano piano.
Che c’è dentro questa villa?
Uno stropiccìo leggero.
Tutto è cheto, tutto è nero.
Un lumino passa e brilla.
Che c’è dentro questa villa?
Guarda e guarda…tre lettini
con tre bimbi a nanna, buoni.
guarda e guarda…ai capitoni
c’è tre calze lunghe e fini.
Oh! tre calze e tre lettini.
Il lumino brilla e scende,
e ne scricchiolan le scale;
il lumino brilla e sale,
e ne palpitan le tende.
Chi mai sale? Chi mai scende?
Co’ suoi doni mamma è scesa,
sale con il suo sorriso.
Il lumino le arde in viso
come lampada di chiesa.
Co’ suoi doni mamma è scesa.
La Befana alla finestra
sente e vede, e s’allontana.
Passa con la tramontana,
passa per la via maestra,
trema ogni uscio, ogni finestra.
E che c’è nel casolare?
Un sospiro lungo e fioco.
Qualche lucciola di fuoco
brilla ancor nel focolare.
Ma che c’è nel casolare?
Guarda e guarda… tre strapunti
con tre bimbi a nanna, buoni.
Tra la cenere e i carboni
c’è tre zoccoli consunti.
Oh! tre scarpe e tre strapunti…
E la mamma veglia e fila
sospirando e singhiozzando,
e rimira a quando a quando
oh! quei tre zoccoli in fila…
Veglia e piange, piange e fila.
La Befana vede e sente;
fugge al monte, ch’è l’aurora.
Quella mamma piange ancora
su quei bimbi senza niente.
La Befana vede e sente.
La Befana sta sul monte.
Ciò che vede è ciò che vide:
c’è chi piange e c’è chi ride;
essa ha nuvoli alla fronte,
mentre sta sull’aspro monte.
di Giovanni Pascoli
This entry was posted in

giovedì 28 dicembre 2017

SeriaLmente: Kate Daniels di Ilona Andrews

Una delle migliori serie urban-fantasy è senza dubbio quella che ha per protagonista Kate Daniels, scritta da Ilona Andrews (che è in realtà lo pseudonimo di un team di scrittori, composto da marito e moglie).
Si tratta di romanzi ricchi di avventura, magia e creature d'ogni genere, la cui protagonista è una donna forte, coraggiosa e dalla battuta pronta. Kate è dotata di grande umanità oltre che di uno spirito vivace, circondata da pochi amici e da temibili alleati (Curran, il Signore delle Belve meriterebbe un post tutto suo), e lotta contro il male. Male che, di volta in volta, ha le sembianze di diversi esseri soprannaturali, tutti spaventosi e assetati di sangue e distruzione. 
Un vero peccato che la casa editrice Nord abbia sospeso la serie solo dopo il primo romanzo, ma se conoscete l'inglese potete recuperare facilmente gli altri romanzi, altrimenti si possono trovare ottime traduzioni amatoriali in rete.
  

La città delle tenebre (Magic Bites)
Trama: Le chiamano «ondate di magia». Quando si abbattono sulla città di Atlanta, tutti gli strumenti tecnologici smettono all'improvviso di funzionare e le creature della notte riacquistano i loro poteri soprannaturali: durante quel periodo, sono i mercenari della magia gli unici in grado di arginare la violenza e di proteggere la popolazione inerme. Naturalmente solo dietro adeguato compenso. Per Kate Daniels, non è quindi una sorpresa ricevere la visita di Ghastek, il temibile capo dei vampiri. Lo è invece la notizia che lui le riferisce: Greg Feldman, mentore e amico della giovane mercenaria, è stato assassinato, insieme con una delle creature al servizio del Padrone dei Morti. Sconvolta, Kate decide subito d’indagare e, in breve tempo, i suoi sospetti si concentrano su un membro della comunità dei mutaforma di Atlanta, da sempre in lotta contro Ghastek e i suoi servi. Trascinata in un’oscura rete d’intrighi e tradimenti, Kate dovrà quindi fare appello a tutto il suo coraggio, se vorrà vendicare la morte di Greg e scongiurare la sanguinosa guerra che sta per scoppiare tra vampiri e mutaforma, una guerra che rischia di distruggere l’intera città… 
(Serie Kate Daniels  n.1)


Magic Burns 
Trama: Come mercenario che ripulisce dopo che la magia finisce male, Kate Daniels ha avuto la sua parte di rischi professionali. Normalmente, le ondate di energia paranormale e flussi che attraversano Atlanta sono come una marea. Ma una volta ogni sette anni, un bagliore arriva, un momento in cui la magia corre libera. Ora Kate sta per avere a che fare con problemi su una scala molto più grande: una divina.
Quando Kate si propone di recuperare una serie di mappe rubate per il Branco, il clan paramilitare di Atlanta dei mutaforma, si rende conto rapidamente che c’è molto di più in gioco. Nel corso di un bagliore, gli dei e le dee possono manifestarsi – e combattere per il potere. Le mappe rubate sono solo la prima mossa in un tiro alla fune-epica tra due divinità con la speranza di rinascita. E se Kate non riesce a fermare la resa dei conti catastrofica, la città non può sopravvivere …
(Serie Kate Daniels  n. 2)


Magic Strikes
Trama: Arruolata a lavorare per l’Ordine dei Cavalieri del Pio Soccorso, la mercenaria Kate Daniels ha problemi più paranormali in questi giorni di quanti ne possa sopportare. E ad Atlanta, dove la magia va e viene come la marea, questa la dice lunga.
Ma quando l’amico licantropo di Kate, Derek, viene scoperto quasi morto, lei deve affrontare la sfida più grande. La sua indagine la conduce ai Giochi di Mezzanotte, – solo su invito, senza esclusione di colpi, finale del torneo preternaturale – lei e Curran, il Signore delle Bestie, scoprono un complotto oscuro che può alterare per sempre il volto della comunità dei mutaforma di Atlanta ..
(Serie Kate Daniels  n.3)


Magic Bleeds
Trama: Atlanta sarebbe un bel posto dove vivere, se non fosse per la magia. Quando la magia è su, i maghi malvagi lanciano i loro incantesimi e i mostri appaiono, mentre le armi si rifiutano di sparare e le automobili non riescono a partire. Ma poi la tecnologia ritorna e la magia si ritira inaspettatamente come è sorta.
Kate Daniels lavora per l’Ordine dei Cavalieri del Pio Soccorso, ufficialmente come legame con la Gilda mercenaria. Ufficiosamente, ripulisce i problemi paranormali che nessun’altro vuole gestire, soprattutto se coinvolgono la comunità dei mutaforma di Atlanta.
Quando è chiamata ad investigare per una rissa al Steel Horse, un bar al confine tra i territori dei mutaforma e dei necromanti, Kate scopre subito che c’è un nuovo pesce grosso in città. Colui che è in circolazione da migliaia di anni…ed è andato in guerra al fianco del padre di Kate.
Questo nemico può essere troppo da gestire anche per Kate e Curran, il Signore delle Belve. Perché questa volta Kate si dovrà occupare della sua famiglia …
(Serie Kate Daniels  n. 4)

domenica 19 novembre 2017

SeriaLmente: Rebel. La Nuova Alba di Alwyn Hamilton

Apro la mia nuova rubrica "SeriaLmente", dove parlerò di tutte quelle serie da non perdere, con una pubblicazione davvero attesa. 
E' uscito in questi giorni il terzo ed ultimo romanzo di una saga fantasy avventurosa ed avvincente: si tratta di Rebel of the Sands di Alwyn Hamilton, pubblicata in Italia da Giunti Editore. 
E' una delle serie fantasy più amate al mondo e che mi ha avvinto, da subito, con una bella storia d'amore e di magia e con le sue rocambolesche avventure. Non posso che consigliarla e ... anche le cover sono davvero belle e suggestive, non trovate?! 

REBEL. La Nuova Alba
Trama: Nonostante l'esecuzione capitale del Principe Ahmed, la ribellione che rende inquieto il deserto del Miraji non si è placata e il Sultano indice nuove gare per scegliere un principe ereditario, sperando così di ingraziarsi la popolazione. Tra gli avversari, Amani non ha ancora recuperato completamente i suoi poteri e le rimane un'unica possibilità se vuole liberare i ribelli prigionieri: correre il rischio di evocare un genio per chiederne l'aiuto. E in mezzo alle montagne non troverà un genio qualsiasi, ma proprio l'essere immortale che ha tradito il Primo Eroe. In mezzo a una natura selvaggia e affascinante Amani deve affrontare sfide cruciali. Amore, vita, morte, queste le parole chiave delle scelte che la aspettano...

Data di pubblicazione: 15 novembre 2017 

La serie Rebel of the Sands è così composta:
1. Rebel. Il Deserto in Fiamme
2. Rebel. Il Tradimento
3. Rebel. La Nuova Alba

REBEL. Il deserto in fiamme 
Trama: Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento.
Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l'ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell'acqua... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.

REBEL. Il tradimento 
Trama: Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall'invasione di un nemico straniero. Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l'amore è ardente come il deserto.

martedì 14 novembre 2017

Quelli erano tempi. Nostalgia canaglia del Mundial '82, l'unico che vincemmo davvero

Quelli sì che erano tempi davvero, potremmo dire parafrasando il titolo del libro, soprattutto dopo aver visto la Nazionale italiana esclusa dai prossimi Mondiali! Storia fresca, cocente, proprio di ieri, ma motivo in più per tornare con la mente e con il cuore ai quel favoloso Mundial '82, ad un calcio diverso, ad un'altra Italia.
Di questo libro di Massimo Del Papa, imperdibile per tutti i nostalgici, avevo già parlato in passato annunciandone l'uscita, ma mancava il post con la sua recensione... allora eccola e dal profondo del cuore "OT-TANTA NOSTALGIA!"


QUELLI ERANO TEMPI
Nostalgia canaglia del Mundial '82, l'unico che vincemmo davvero

di Massimo Del Papa
(Ed. Smashwords Inc.)

Sinossi: La breve cronistoria di un momento di trapasso dalla fine della società industriale all'inizio del “post”. Un momento sportivo, calcistico, che per l'ultima volta riuscì a coinvolgere gli italiani in una liturgia festosa realmente nazionapopolare. L'ultima volta in cui tutti vincemmo qualcosa, una bizzarria del destino sportivo rimasta nella memoria di ciascuno, effimera e prepotente parvenza di felicità, di orgoglio, di unità nazionale. 



IL BOOKTRAILER

Sempre di calcio si parla, ma di storia umana, sociale e degli effetti nefasti del doping e della omertà. Parole e pensieri sofferti, poeticamente partecipi e appassionanti, vi trasporteranno nella storia di un uomo, un calciatore e nelle pagine buie del calcio italiano. 

CommentoOT-TANTA NOSTALGIA!
Siamo in clima di Mondiali, giugno è appena iniziato e la voglia di vera estate, di speranze e nostalgie si mescolano al verde delle foglie, alle nostre stagioni passate o a quelle che avremmo voluto vivere. 

I Mondiali del 1982 con la loro epicità, ci riportano un'Italia più semplice, entusiasta e vitale. Non si parlava allora delle App per verificare lo stato di affaticamento dei calciatori, c'erano polemiche all'inizio, è vero, ma c'erano soprattutto le televisioni-scatolone perennemente accese, gli amici ed i parenti a casa (o al bar) in un rito collettivo, il piedone Eldorado, le partite sulla spiaggia col Tango e Bearzot col suo cipiglio serio e bonario... Questo bel libro con una scrittura che cattura e trascina, ci riporta a quelle atmosfere, risveglia tanti bei ricordi, ci racconta di un Mondiale e di una squadra rimasti indimenticabili, ma anche di come eravamo noi italiani in quegli anni, in quella meravigliosa estate del 1982!

Giudizio

domenica 12 novembre 2017

"Caraval" di Stephanie Garber, un imperdibile fantasy-romance

Caraval è il primo romanzo di due, una storia fantasy-romance che  trabocca di energia, mistero, sorprese, tradimenti e imprevedibile amore.

Ricorda, è solo un gioco...

CARAVAL

di Stephanie Garber
(Ed. Rizzoli)

Trama: Il mondo, per Rossella Dragna, ha sempre avuto i confini della minuscola isola dove vive insieme alla sorella Tella e al potente, crudele padre. Se ha sopportato questi anni di forzato esilio è stato grazie al sogno di partecipare a Caraval, uno spettacolo itinerante misterioso quanto leggendario in cui il pubblico partecipa attivamente; purtroppo, l’imminente, combinato matrimonio a cui il padre la sta costringendo significa la rinuncia anche a quella possibilità di fuga. E invece Rossella riceve il tanto desiderato invito, e con l’aiuto di un misterioso marinaio, insieme a Tella fugge dall’isola e dal suo destino… Appena arrivate a Caraval, però, Tella viene rapita da Legend, il direttore dello spettacolo che nessuno ha mai incontrato: Rossella scopre in fretta che l’edizione di Caraval che sta per iniziare ruota intorno alla sorella, e che ritrovarla è lo scopo ultimo del gioco, non solo suo, ma di tutti i fortunati partecipanti. Ciò che accade in Caraval sono solo trucchi ed illusioni, questo ha sempre sentito dire Rossella. Eppure, sogno e veglia iniziano a confondersi e negare la magia diventa impossibile. Ma che sia realtà o finzione poco conta: Rossella ha cinque notti per ritrovare Tella, e intanto deve evitare di innescare un pericoloso effetto domino che la porterebbe a perdere Tella per sempre…

Data di pubblicazione: 2 Novembre 2017

La serie Caraval è così composta:
1. Caraval
2. Legendary

venerdì 3 novembre 2017

Anteprima: "La battaglia delle tre corone" di Kendare Blake

Arriva "La battaglia delle tre corone" (Three dark crowns), primo romanzo di una trilogia fantasy, dall'autrice di "Anna Vestita di Sangue". Il libro, lo ricorderete, doveva essere il primo di una duologia, ma la sua pubblicazione purtroppo è stata interrotta proprio dalla Newton Compton. Peccato davvero, considerando il gradimento dei lettori ed il fatto che sarà presto trasformato in un film grazie alla Lionsgate e a Stephanie Mayer. 
Comunque, godiamoci questa nuova serie che sembra davvero interessante e magica!




LA BATTAGLIA DELLE TRE CORONE

di Kendare Blake
(Ed. Newton Compton)

Trama: Da che se ne ha memoria, sull’isola di Fennbirn ogni generazione è stata scandita dalla nascita di tre gemelle: tre regine, tutte ugualmente degne nella successione ereditaria della corona e tutte in grado di padroneggiare la magia. Mirabella è una fiera elementalista, sfacciata come i suoi incantesimi: governa il fuoco, i flutti e i fulmini con il solo schioccare delle dita. Katharine è sottile e insinuante come il suo potere: la sua simbiosi con i veleni è tale che può ingerire anche la più letale delle sostanze tossiche senza che le accada nulla. Arsinoe, invece, ha sviluppato una perfetta comunione con la natura: può far sbocciare le rose più incantevoli o ammansire i leoni con il suono gentile della sua voce. Ma per diventare regina non basta il diritto di nascita: dovranno combattere duramente l’una con l’altra, per ottenere la corona, perché non si tratta di un gioco in cui si vince o si perde… In ballo c’è la vita. Ecco, questa è la notte in cui le gemelle compiono sedici anni: la battaglia ha inizio.

Data di pubblicazione: 2 novembre 2017

sabato 28 ottobre 2017

Anteprima: Il Viandante di Jane Harvey-Berrick

Il Viandante, il primo romanzo della "Traveling Series", è arrivato da noi grazie alla Delrai Edizioni. Dalla penna ipnotica della scrittrice Jane Harvey-Berrick, un successo internazionale che ha fatto innamorare migliaia di lettori.

IL VIANDANTE

di Jane Harvey-Berrick
(Ed. Delrai)

Trama: Era uno normale, carino a prima vista. In realtà era straordinario, anche se non sempre gentile, e bellissimo. 
“Bello” era una parola troppo riduttiva per la sua pelle liscia e dorata; per il viso, descritto dagli zigomi decisi, e il mento volitivo. 
Aveva gli occhi del colore del mare prima di una tempesta, l’espressione dubbiosa e vulnerabile, labbra morbide e carnose, dello stesso colore della rosa rossa in sboccio; il suo corpo statuario, scolpito, pericoloso.
Poteva respirare fuoco, mangiare fiamme, e la parola “amore”  bruciava insieme a quelle sulle sue labbra.
Ero già coinvolta da lui da prima che mi rendessi conto dell’inizio della nostra storia.
È stato divertente il modo in cui sono andate le cose.

Aimee ha dieci anni quando la sua strada incrocia quella di Kes, abile ragazzino circense, e scopre così la magia del circo. Lui è tutto ciò che lei non sarà mai: libero, felice e senza paura. Sono sufficienti due settimane all’anno per unire i due giovani, e la loro amicizia si trasforma pian piano in qualcosa di più profondo, intrinseco, ma anche molto pericoloso. Aimee infatti sa che Kes non potrà mai fermarsi in un solo luogo e che il suo cuore è destinato a seguirlo in capo al mondo pur di stare con lui.
Il sentimento dei ragazzi spaventa entrambe le famiglie, perché motore di comportamenti impulsivi e illogici. Ma Aimee non vuole rinunciare all’amore per Kes, e lui sa che nessuna lo conosce quanto lei. Lottare, però, non è facile quando a volersi unire sono due mondi tanto distanti tra loro e per Aimee e Kes la vita sembra diventare impossibile nell’attesa dell’altro.

Data di pubblicazione: 25 ottobre 2017

domenica 22 ottobre 2017

Arriva Midnight Jewel il secondo romanzo della serie "The Glittering Court"

Se avete amato le serie "Vampire Academy" e "Bloodlines" non potete perdervi questa nuova saga di Richelle Mead
Il primo libro (che dà il nome all'intera serie "The Glittering Court") è uscito ad aprile ed è stato davvero una piacevole scoperta per chi scrive.
Sono entrata nella Corte Scintillante insieme alla protagonista, Adelaide, ho vissuto le sue avventure e mi sono immersa nell'atmosfera fuori dal tempo di un fantasy (romance) distopico, che potrebbe benissimo essere ambientato in Inghilterra e poi nelle colonie Americane di fine '700 inizi '800. 
Non vedevo l'ora di leggere la storia delle due amiche e compagne d'avventura di Adelaide, cioè Tamsim e Mira, di scoprire i loro segreti e cosa serberà loro il futuro.
Con “Midnight Jewel”  conosceremo la storia di Mira e sarà svelato il mistero che la circonda.

MIDNIGHT JEWEL

di Richelle Mead
(Ed. Edizioni LSWR)

Trama: Mira non è come le altre ragazze della Corte Scintillante. È sopravvissuta a una guerra, è stata cacciata dalla sua terra natale e scaraventata in un paese dove ha imparato a combattere contro le tante ingiustizie che la circondano. Nel Nuovo Mondo, Mira progetta di guadagnarsi il riscatto dal contratto di matrimonio e di essere finalmente libera.
A bordo della nave, si propone come informatrice a un passeggero, il sardonico e distaccato Grant Elliott, che ha scoperto essere una spia della prestigiosa agenzia McGraw oltre che il suo lasciapassare per la libertà. Saltata la copertura, Grant non ha altra scelta se non ingaggiarla. Mira si applica giorno dopo giorno per imparare l’etichetta e le usanze che le permetteranno di guadagnarsi l’anonimato. Di notte indossa una maschera e scivola in città, per combattere l’ingiustizia e la corruzione a modo suo, impressionando Grant con le sue straordinarie capacità e intuizioni sui fermenti di rivolta. Ma la cospirazione non è la sola cosa con cui dovranno combattere… Nessuno dei due può ignorare l’attrazione che divampa tra loro, talmente intensa da minacciare di far crollare tutto quello per cui Mira ha lavorato con tanto impegno.
Avendo la libertà finalmente a portata di mano, potrà rischiare tutto per amore?

The Glittering Court n.2

Data di pubblicazione: 25 Ottobre 2017

----------------------------------------------------------

THE GLITTERING COURT 

di Richelle Mead
(Ed. Edizioni LSWR)

Trama: Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano.
Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte. 

The Glittering Court n.1