Endeavour: Serie TV sul giovane Ispettore Morse, dai romanzi di Colin Dexter


Era il 1987 quando in Gran Bretagna andò in onda il primo episodio dell'Ispettore Morse, personaggio nato dalla penna di Colin Dexter.
Da allora, per 13 anni, quello con Morse è stato un appuntamento imperdibile per i telespettatori inglesi. Brillante, acuto osservatore, appassionato di lirica e lettere classiche, Morse ha saputo conquistare il suo pubblico con un sense of humour pungente, e con casi appassionanti, fino all'utimo minuto.
Chissà com'era, da giovane? A questa domanda risponde "Endeavour", un film per la TV del canale britannico ITV.
E' il 1965, e la giovane quindicenne Mary Tremlett sparisce senza un apparente motivo.
La polizia locale si avvale della collaborazione di giovani forze di Polizia di una città vicina, tra i giovani anche l'agente Morse.
Quella che inizialmente sembrava una scomparsa, piano piano si rivela essere un omicidio. Pare un caso già risolto, dopo il ritrovamento di un altro corpo, forse del colpevole dell'omicidio di Mary, morto suicida per il senso di colpa.
Ma la caparbietà di Morse lo sprona a non lasciare niente al caso, con l'aiuto dell'altrettanto tenace Ispettore Thursday, che coordina le indagini.
Nel corso delle indagini emergono moltissimi altri intrecci, moltissime altre dinamiche, moltissime altre verità. Alcune di queste scoperte si rivelano piuttosto scottanti, così scottanti da compromettere l'integrità di alcuni membri delle "alte sfere" del Governo britannico e di conseguenza il buon nome del Governo stesso.
(Trama tratta da subsfactory.it)

Tra gli interpreti: Shaun Evans (Morse), Roger Allam (Thursday), Patrick Malahide (Sir Lovell).

Note: Il pilot è stato trasmesso nel Regno Unito il 2 gennaio 2012; ITV ha poi commissionato a marzo altri quattro episodi da due ore l'uno, trasmessi a partire da aprile di quest'anno. Grazie al successo della prima serie è stata commissionata una seconda serie di quattro episodi di Endeavour. Le riprese sono previste ad Oxford per la fine del 2013.

Endeavour, serie imperdibile, con un credibile ed affascinante giovane Ispettore Morse: quando l'isolamento e la diversità derivano dall'eccessiva intelligenza e da un un intuito eccezionale.
Il giovano Morse è un mix tra Sherlock Homes e Dr. House, non per carattere, quanto per genialità e capacità intuitive ed induttive. Da vedere assolutamente!

Norman Colin Dexter (Stamford, 1930), docente di greco e specialista di enigmistica, tra il 1975 e il 1999 ha scritto i romanzi (tutti di prossima pubblicazione) della serie dell’ispettore Morse, diventato popolarissimo in Inghilterra grazie anche ad una fortunata serie televisiva. 
Tutti i romanzi sull'Ispettore Morse, in Italia, sono editi da Sellerio editore (sì, lo stesso del Commissario Montalbano) ed i titoli presenti in catalogo sono questi: L'ultima corsa per Woodstock (2010), Al momento della scomparsa la ragazza indossava (2011), Il mondo silenzioso di Nicholas Quinn (2012), Niente vacanze per l'ispettore Morse (2012) L'ispettore Morse e le morti di Jericho (2013). 

Commenti

  1. Chissà se lo vedremo in Italia. :) Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  2. Grazie carissima anche a te, poi passo dal tuo fantastico blog! Un abbraccione!!! ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo