Piccolo commento: Barbetta la capra che ride - e altre storie

Siamo a ormai a Natale e, dopo un periodo di assenza, mi piace tornare con una mini recensione ad un libro che ho scoperto per caso e mi ha fatto sorridere ed appassionare alle sorti di un piccolo gruppo di caprette... sì sì avete capito bene! 


Barbetta la capra che ride - e altre storie

di Laura Caterina Benedetti 
(Kindle Edition) 

Trama: Barbetta la capra che ride, Genoveffa la sfinge, Cocco il capretto del biberon... questi, e tanti altri amici a quattro zampe - rigorosamente capre! - sono i personaggi che popolano il libro. Storie di vita vera di un ovile, avventure e disavventure realmente accadute a un piccolo gregge di capre: l'autrice, con l'occhio di chi si è affezionato subito a questi animali, racconta gli indimenticabili momenti (a volte divertenti, a volte malinconici) a cui ha assistito nei due anni in cui ha avuto queste bestiole proprio sotto casa. Un libro per bambini e ragazzi ma anche per adulti, piccole storie per sorridere o commuoversi; un libro che vi farà scoprire la vera essenza delle capre, che per quanto possano essere pestifere sapranno pur sempre conquistarsi il vostro affetto con un solo belato! Il libro è dedicato al signor B.G., ossia il padrone delle capre, che con la sua passione per questi animali ha dato all'autrice la possibilità di scoprirli e di amarli... In fondo al libro troverete una bella galleria fotografica per vedere "dal vivo" tutti i personaggi che avrete incontrato lungo i vari capitoli!

CommentoNon si tratta di un romanzo e neanche di racconti alla James Herriot,  a cui però l'autrice può essere accostata per la partecipazione come io narrante e per essere essa stessa coprotagonistra in questo mondo fatto di tenerezza, aneddoti, allegria, ma anche di piccole grandi tragedie. Con amore palpabile e maestria nello scrivere, Laura Caterina Benedetti ci fa fare la conoscenza, con lo stupore di una neofita, di un simpatico ed eterogeneo gruppo di caprette nella loro quotidianità. Allora ecco la prepotente Barbetta, il dolce Cocco ... ma anche il loro padrone-amico, chiamato solo con le iniziali B.G., che riesci ad immaginarti come un bonario signore di poche parole, ma capace di grandi slanci. A proposito, ci crederete o no, a Natale portava da mangiare alle sue caprette il panettone... dunque quale periodo migliore, questo, per iniziare con la lettura di questo simpatico libro? Ne è stata fatta anche una versione in lingua inglese ed entrambe le edizioni hanno tante belle foto delle protagoniste a quattro zampe nelle più disparate situazioni!  

Giudizio:

L'autrice dice di sè: "Scrivo da quando ho avuto il computer e mi piace esplorare generi diversi e differenti stili di scrittura. Al momento ho all'attivo alcune pubblicazioni per conto mio su amazon e kobo: due rosa ("Non ti sposo!" e "Ombra di passione"), un romanzo in costume con ambientazione medievale ("L'inquisitore di Lagoscuro"), una piccola raccolta di racconti ("Tre racconti") e un libro -pubblicato sia in italiano sia in inglese- per bambini o persone amanti degli animali, "Barbetta la capra che ride". A gennaio, per la casa editrice Genesis Publishing, uscirà in ebook "Katriona", un romance venato di noir."

Per saperne di più e conoscere gli altri libri di questa brava autrice, QUI trovate il suo sito. 

Commenti

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo