La collina più alta di Sara Aldegheri, piccolo commento

La collina più alta

di Sara Aldegheri 
(Ed. Zerounoundici) 

Trama: Inghilterra, XVIII secolo. Jane ha vent’anni, una famiglia, una casa, una buona amica e un pretendente. Da un giorno all’altro, però, tutto le viene sottratto. Costretta a prendere servizio presso la dimora del signor Hench, uomo enigmatico e scontroso che sembra vivere con l’unico scopo di tormentarla, capirà che ci sono alcune cose a cui non può davvero rinunciare: la libertà, l’indipendenza e l’amore. 

Commento: Un buon romance, molto ben scritto ed appassionante: sicuramente migliore di tante opere di decantate autrici straniere. 
Spero di poter leggere presto un altro romanzo della bravissima Sara Aldegheri, che con questo romanzo d'esordio ha saputo tenermi incollata alle pagine fino a fine lettura! 

Giudizio:

Commenti

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo