ANNI DI VITA di Massimo Del Papa, piccolo commento

ANNI DI VITA
Storie di gatti al confine tra istinto e volontà

di Massimo Del Papa
(Ed. Smashwords Inc.)

Trama: Storie di mici, ora dolci ora drammatiche, raccontate con lo stupore di chi entrava senza saperlo in un mondo insospettabile, meraviglioso e complesso. E adesso non saprebbe più fare a meno di questi enigmatici compagni di vita, e si è convertito alla battaglia contro ogni vivisezione, ogni crudeltà o sopruso su qualsiasi animale. Scritto di getto e di gatto. Perché qui si fanno gatti, non parole.

Entra un gattino in una casa. E il mondo cambia. Un anno dopo, entra un altro gatto. E tutto ricomincia nuovamente. Un diario scritto da un esordiente totale, che giorno dopo giorno ha imparato una nuova definizione dell'amore, condotto per la coda da due mici sempre al confine tra istinto e volontà. E, alla fine, una domanda non trova risposta: In questo dialogo continuo, in questo cercare di capirsi a vicenda tra umani e felini, chi aiuta chi, chi riempie davvero la vita a chi? Sono grato ai miei gatti, perché mi hanno consegnato una vita insospettabile, molto più densa, consapevole e ricca di prima.   
"Il fatto è che si fidano. Per questo è una vigliaccata, un omicidio diverso ma non meno infame, torturare un animale: se loro hanno deciso di seguirti, si lasceranno annientare credendo ancora che sia amore. Questi animali sono soli, sapete. Soli con la loro libertà. Soli col loro sforzo di parlarci. Con il loro amore inspiegabile e invincibile, che ci lasciano anche quando sono tornati al loro paradiso. Vanno a scaldarsi sulla riva del cielo e tu senti che ti guardano, come quando li incontri per strada, dietro a un vetro".

Data di pubblicazione: 9 gennaio 2013

Commento: Cosa succede quando chi non ha mai avuto neanche un pesce rosso, si ritrova a condividere la vita con uno scricciolo di gattino, salvato dalla strada? S'inizia un viaggio alla scoperta di un mondo nuovo ed inaspettato, si scoprono suoni e linguaggi che esprimono parole non dette, s'incontrano sguardi che sono consapevoli e loquaci ed allora ti chiedi quanto negli animali sia istinto e quanto volontà. Poi ci si trova “costretti” a salvare un altro micio, tenuto come un sacco pieno di pulci sul balcone, estate ed inverno, lo si cura amorevolmente e ci si accorge di come gli animali siano tra loro anime solidali: generosi nell'accoglienza e guide fraterne.
Li osservi mentre ti vivono accanto, regalandoti, momenti irripetibili, gesti di affetto e ti riempiono la vita con la loro presenza, con le loro birichinate, con la malinconia di uno sguardo rivolto al cielo e ti ritrovi a lottare contro ogni genere di sopruso nei  confronti degli animali, dall'abbandono alla vivisezione.
In questo libro che ti scalda il cuore, che commuove e fa sorridere, ricco di aneddoti, pezzi di vita  e pensieri, si snoda il dialogo semi-silenzioso tra uomini e felini. Un dialogo intenso, ricco e continuo con questi due splendidi mici, sempre in bilico tra istinto e volontà.
Terminata la lettura, non potremo che essere d'accordo con l'autore e con le parole di Plutarco che  quasi duemila anni fa scriveva «… tutto quanto è dotato di percezione sensoriale è dotato pure di intelligenza, e (…) non esiste essere vivente che non possegga per natura opinione e ragione, così come capacità di percepire coi sensi e impulso>>


Giudizio:

Anni di vita, il booktrailer

L'ebook (in tutti i vari formati: pdf, mobi, epub, ecc.) è disponibile su Smashwords, Amazon.com, Amazon.it, Barnes & Noble, Sony Reader Store, Kobo ed iTunes, dove sono già presenti ed acquistabili tutte le sue precedenti opere.
QUI tutti i libri di Massimo Del Papa, presentati ed illustrati dall'autore sul suo blog. 

Commenti

  1. E' un saggio-racconto, pieno di sentimento, allegro, drammatico... poetico!
    Per chi ama i gatti, ma anche i cani, i criceti e... ogni esserino che ci tiene compagnia!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo