Anteprima: Come Jane Austen mi ha rubato il fidanzato

Tra storia e finzione, sontuose sale da ballo e sfarzose boutique, Cora Harrison ci offre il delizioso ritratto di Jane Austen da ragazza, nel diario segreto di sua cugina Jenny.  
Dolce e divertente, romantica e appassionante: una storia senza tempo destinata a conquistare il cuore delle lettrici.

Come Jane Austen mi ha rubato il fidanzato

di Cora Harrison
(Ed. Newton Compton)

In ogni storia d’amore serve un pizzico di mistero…

Trama: Inghilterra, 1791. Jane Austen e sua cugina Jenny trascorrono le vacanze di primavera a Bath, tra balli di gala, pettegolezzi e sale da tè. Jenny ha trovato l’uomo giusto da sposare, l’affascinante e coraggioso capitano Thomas Williams, ma ha bisogno dell’aiuto di Jane per coronare il suo sogno d’amore e superare le resistenze del fratello, il pavido Edward-John, che si rifiuta di acconsentire alle nozze. Jane, invece, non ha ancora trovato il principe azzurro: il suo fascino e la sua arguzia, sorprendenti per una quindicenne, attraggono molti pretendenti, anche quelli su cui hanno già messo gli occhi altre ragazze… E così, suo malgrado, la ragazza si ritrova al centro di uno scandalo che potrebbe rovinarle la reputazione e mettere fine a tutte le sue speranze di trovare il vero amore. 

Data di uscita: 10 maggio 2012

«Un romanzo che è come una soffice veste di mussolina: leggero e delicato, ma sorretto da una struttura forte e ben intrecciata. Come Jane Austen mi ha rubato il fidanzato sarà una sorpresa per chi conosce a memoria i romanzi della grande autrice britannica, e un’affascinante guida per chi deve ancora scoprirli.»
UK Sunday Telegraph

«Un romanzo gradevolissimo, in cui sono abilmente miscelate storia e finzione: le protagoniste conquisteranno il cuore delle lettrici.»
The Guardian

«Le lettrici saranno catapultate nell’eccitante mondo della società britannica di fine settecento, tra splendidi abiti, affascinanti gentiluomini e giovani amori. Una deliziosa combinazione tra romanzo storico e fiction.»
San Francisco Book Review

«Un modo originalissimo e divertente di introdurre le nuove generazioni al mondo e all’opera di Jane Austen. Ancora più ammirevole se consideriamo che il romanzo si basa su una storia vera.»
Waterstone’s Books Quarterly

Commenti

  1. Ciao, Claudiaaaaaa! Quanto tempo :D come stai? Volevo avvisarti che ti ho assegnato un premio nel mio blog. Spero ti farà piacere!
    Bacioni!

    Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, riprovo che ieri per un errore del server mi ha cancellato tutto il commento....
      Ti ringrazio molto per i premi, sei stata gentilissima a pensare a me e, soprattutto, sono felice di averti ritrovata e di poterti aggiungere tra i miei blog amici, così da scambiare quattro chiacchiere! ^_^

      Elimina
  2. Ciao,
    oggi con il Venerdì davano le prime pagine di questo libro: te le conservo?

    fammi sapere!

    a presto :-)

    (ho dimenticato come si fanno i due apici orizzontali... che imbranata!)

    CIAO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, perchè no?! Sono curiosa, anche se non mi faccio illusioni con questo uso improprio del personaggio Austen e con le continue rivisitazione delle sue opere! ^^

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo