Vorrei leggerlo in italiano

Nuovo anno, nuova rubrica! 
In "Vorrei leggerlo in italiano" parlerò dei vari romanzi in lingua originale che, per l'interessante trama o per le recensioni/commenti postivi ricevuti, meriterebbero di essere conosciuti anche da noi. Ma soprattutto, di quelli che mi piacerebbe leggere, senza dover tenere un dizionario a portata di mano... 

A Phantom Affair 
di Jo Ann Ferguson 
(Kensington Publishing Corp. - 1996)


E' bello, emozionante ... e non di questo mondo!

Trama: Ellen Dunbar, bella, ricca ha avuto tre stagioni a Londra - ed è rimasta nubile. Un'ostinata Scozzese, si rifiuta di arrendersi per nulla di meno che i desideri del suo cuore. Ciò rende l'incontro fuggevole con Lord Corey Wolfe ancora più magico. Ellen sa a prima vista che egli è l'uomo dei suoi sogni. Fino a quando un incidente trascina  Corey  dall'altro "lato" ... 
Ora Ellen e Corey vivono in mondi diversi, e neanche l'amore può attraversare l'abisso con l'al di là. Così Corey  fa la cosa più nobile: decide di trovare ad Ellen un marito vivente che la possa far felice qui sulla terra. Sebbene per i dettami della società  sia ritenuta strana perchè tiene conversazioni con l'aria sottile, i corteggiatori al più presto faranno la fila per la sua mano. Con l'intervento divino di Corey, Ellen dovrebbe fare un matrimonio meraviglioso. Ma, è il cielo ad aiutarla, è l'irresistibile, spettrale Corey che lei desidera ... in carne e ossa, tra le sue braccia ... e per sempre nel suo cuore.


Jo Ann Ferguson (alias Jocelyn Kelley) è un'apprezzata autrice statunitense con alle spalle vent'anni di carriera ed autrice di un numero incredibile di romanzi e novelle, molti dei quali hanno ricevuto nominations e premi prestigiosi.
"A Phantom Affair" è uno dei suoi libri preferiti perchè è stata una vera sfida portarlo a conclusione. Racconta  l'autrice che il lieto fine di questo romanzo è stato uno dei più duri che ha dovuto concepire. Questo perchè l'eroe era un fantasma, e non voleva che l'eroina dovesse morire per rimanere con lui. 

Nella speranza che prima o poi venga tradotto, ho la mia copia autografata sul comodino, di fianco al dizionario (è pieno di vocaboli del periodo regency, ahimè). Sì, perchè per non lasciarmi sfuggire questa storia deliziosa, mi sforzerò di leggerla in inglese... auguratemi buona fortuna!

Commenti

  1. Incrocio le dita e ti auguro allora Buona Fortuna !
    Peccato davvero che non sia stato tradotto in italiano *_*
    Ciao !

    RispondiElimina
  2. E ce ne sono tanti altri... Ciao! ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LA BELLA E LA BESTIA: tra serie TV e romanzo

NORD E SUD in italiano

Come rimuovere il blocco del pc e il fake alert della polizia